Il miglior ingresso ai box di sempre?

Un drifter brasiliano ci mostra una tattica differente per entrare ai box senza perdere tempo prezioso: effetto pendolo, virata di 180° e ripartenza a ruote fumanti... Facile, no?

Gli amanti del drift conosceranno sicuramente il nome di Tiago Romano. Il 24enne brasiliano è uno fra i piloti più noti, talentuosi e precoci della disciplina, tanto da essere alla quarta stagione nel team DriftShow. Romano possiede due Nissan 350Z. Una è di colore grigio e vanta un sistema di sovralimentazione bi-turbo, mentre la vettura rosa è anch’essa sovralimentata e veste un abito dal colore gradito anche alle donne (come confessato dallo stesso pilota). Scriviamo oggi del 24enne per mostrarvi il filmato di quello che in molti considerando il migliore ingresso ai box di sempre. Siamo a Piracicaba, fra le pareti del locale circuito.

Romano si sta allenando per una gara (svoltasi qualche mese fa). Ha appena distrutto il musetto e si appresta quindi a rientrare ai box, ma la procedura è ben più spettacolare di qualsiasi altra categoria motoristica: la 350Z prima innesca un effetto pendolo e si gira di 180°, poi si raddrizza ed infine percorre la curva in sovrasterzo a poca distanza [eufemismo] dai muretti in cemento. Per riuscire in tal manovra servono ovviamente capacità tecniche e balistiche superiori alla media, ma anche un’automobile preparata con accortezza.

La sportiva giapponese utilizza ad esempio un differenziale a slittamento limitato, nuovi elementi per aumentare la rigidità strutturale e cerchi in lega da 17 pollici a camber negativo, mentre l’abitacolo è privo della gran parte dei suoi componenti originali. L’ABS non è ovviamente previsto.

  • shares
  • Mail