Dakar 2014: le foto più belle della giornata conclusiva

La Dakar 2014 si è chiusa nel segno delle Mini, che hanno guadagnato una splendida tripletta nel più iconico rally-raid del mondo.

Dakar 2014 giorno finale

Il successo finale è andato a Nani Roma, che ieri si è ripreso il vertice della classifica nella tappa conclusiva, dopo il sorpasso subito il venerdì ad opera del compagno di squadra Stephane Peterhansel.

Quest’ultimo, che vanta al suo attivo ben undici sigilli alla Dakar, si era portato in testa al termine di una rimonta mozzafiato, bloccata però dal congelamento delle posizioni deciso giovedì dai vertici del Team X-Raid. Nella sfida del venerdì sembrava che il campione francese avesse deciso di ignorare gli ordini di scuderia, scavalcando Roma a tamburi battenti, ma ieri il pilota francese è rientrato nei ranghi, con somma delusione degli sportivi, che si aspettavano di vederlo al vertice per le performance espresse in corso d’opera.

Le ragioni di squadra hanno prevalso su quelle dei singoli ed anche sulla qualità dello spettacolo agonistico, ma alla Mini va comunque il merito di aver assicurato una tripletta ai suoi colori, fissati nella storia della specialità. Il gradino più basso del podio, alle spalle dei due di testa, è infatti andato al principe qatariano Nasser Al-Attyiah, giunto al traguardo prima di Giniel De Villiers, quarto in classifica generale con la sua Toyota, a quasi un’ora e venti minuti dal vertice. Per lui un congedo felice dalla Dakar 2014, che ha privato però la Mini di un possibile poker. Per la cronaca della gara rimandiamo al precedente post. Qui riviviamo le atmosfere finali dell’evento. Buona visione!

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail