Montecarlo: Gronholm ferma Loeb



Dopo la prima giornata il finlandese aveva posto già una forte ipoteca sul successo, ma nei rally si sa che nulla è detto, soprattutto con gli imprevisti del Monte. Ma i cinque minuti di penalità assegnati al suo diretto avversario gli hanno dato sicurezza. Loeb ha volato su 10 speciali, si è portato ad un minuto di distacco da Gronholm, ma evidentemente non è bastato, ha conquistato la seconda piazza all’ultima speciale a danno di Gardemeister, seguito da Stohl, Sarrazin, una grande rivelazione, ed Atkinson. Sul sito ufficiale del WRC tutti i risultati, di split, speciali e tappe.
Prossimo appuntamento mondiale il 3 febbraio in Svezia.
Foto: Gronholm in azione (mgr.fi)

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: