Video a bordo della Lancia Delta S4 di Antonio De Rios

Il mondo delle corse guarda sempre avanti, perché è in continua evoluzione, ma ogni tanto girare la testa indietro aiuta a vivere emozioni di grande intensità che, qualche volta, il progresso fa sfumare.

Oggi le nostre attenzioni si concentrano sulla Lancia Delta S4, con riprese on board fatte sull’esemplare “Totip” condotto in gara da Antonio De Rios alla Predappio Legend 2013. Vivere dall’abitacolo, anche se dietro il monitor di un computer, le emozioni prodotte dal “mostro” torinese è fonte di piacevoli sensazioni, che profumano di eroico romanticismo, anche se il suo apparato genetico è al massimo livello di sofisticazione.

La Delta S4 è stata una vettura da corsa che ha segnato la storia della Lancia. Nata per rimpiazzare la 037, introdusse le quattro ruote motrici nella produzione del marchio italiano. La sua tecnologia era d'avanguardia, anche rispetto alle altre belve del Gruppo B, frutto di grandi slanci creativi.

Una delle sue caratteristiche più note era l'evoluto sistema di sovralimentazione con compressore volumetrico e turbocompressore che dava foga al quattro cilindri in linea. Questa scelta tecnica garantiva un tiro pieno ed efficace a tutti i regimi.

La trazione integrale consentiva, a seconda degli impieghi, di avere il 20% di forza motrice all'avantreno e l'80% al retrotreno, oppure il 35% davanti e il 65% dietro. La sua carriera, iniziata nel 1985, terminò alla fine dell'anno successivo. Il suo ricordo, invece, è sempre vivo, facendo rimpiangere il passato. Basta guardare il video e ascoltare il particolare sound del motore per capire di cosa stiamo parlando.

  • shares
  • Mail