Storia F1: il Gran Premio d'Argentina 1960 in chiave Ferrari

Le date ritornano e il 7 febbraio ci fa pensare all’appassionante Gran Premio d’Argentina del 1960. Oggi rivediamo quella gara dalla prospettiva Ferrari.

Hungarian Formula One Grand Prix: Previews

Teatro del confronto, nel Gran Premio d’Argentina del 1960, fu il circuito di Buenos Aires, che inaugurò le danze in quella stagione agonistica. Quattro le Ferrari ai nastri di partenza. Si trattava di modelli con motore disposto anteriormente, del tipo 256 F1.

A condurle c’erano piloti dal nome importante, come Cliff Allison, Wolfgang von Trips, Phil Hill e José Froilan Gonzalez. Ognuno di loro era pronto a dare il meglio delle proprie energie, ma l’esito non risultò troppo felice per le “rosse”. Ecco come racconta l’evento il sito ufficiale della casa di Maranello:

Sulla griglia di partenza von Trips, Hill e Allison erano in seconda fila, rispettivamente in quinta, sesta e settima posizione, mentre Gonzalez partiva undicesimo. Tutti e quattro riuscirono ad arrivare al traguardo ma il solo Allison riuscì ad inserirsi sul podio, approfittando anche dei problemi di affidabilità che misero fuori gioco alcuni avversari. L’inglese si classificò al secondo posto con un ritardo di oltre venti secondi dalla Cooper-Climax di Bruce McLaren. Il podio fu completato da un’altra Cooper, quella dell’ex-ferrarista Trintignant, che nel finale cedette il volante con Stirling Moss dopo che quest’ultimo era stato appiedato poco oltre la metà gara per la rottura di una sospensione. Degli altri ferraristi soltanto von Trips, quinto, andò a punti mentre Hill fu ottavo e il veterano Gonzalez decimo.

Per quest’ultimo fu il Gran Premio conclusivo della sua carriera agonistica. La cosa assume importanza anche in virtù del fatto che il pilota argentino ebbe l’onore di portare la Ferrari al suo primo successo nel Circus. Soprannominato "El cabezon", per via della sua grossa testa, Gonzales ha vinto nella sua carriera sportiva due Gran Premi validi per il Campionato Mondiale di Formula 1. La sua scomparsa risale al 15 giugno del 2013, all’età di 90 anni.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail