Rally 1000 Miglia: l'edizione 2014 nel segno del tricolore WRC

Si avvicina l’appuntamento con il Rally 1000 Miglia 2014, che andrà in scena dal 28 al 29 marzo. La gara è alla sua 38ma edizione.

Il Rally 1000 Miglia è una delle sfide più amate a livello internazionale. Nel 2014 cambia format ed inaugura il nuovo “tricolore” WRC, coniugandolo con il prestigioso nome della mitica Freccia Rossa.

La gara bresciana, uscita momentaneamente dal calendario del Campionato Italiano Rally, per la rotazione degli appuntamenti prevista dai vertici della specialità, apre così una nuova importante categoria del motorsport nel nostro Paese, che promette grande spettacolo al pubblico e valide opportunità di ascesa professionale ai protagonisti della serie.

Le strade bresciane continueranno a regalare soddisfazioni a tutti, con spunti tecnici e sportivi di notevole spessore. Il 38° Rally 1000 Miglia avrà quest’anno due gare in una: da una parte quella valida per il tricolore WRC, dall’altra, quella “Junior”, concepita per favorire una più ampia partecipazione, visto il suo chilometraggio ridotto.

Il percorso è ancora in via di definizione, ma sarà pronto all’apertura delle iscrizioni. Nella categoria maggiore sono previste otto prove speciali, per un totale cronometrato di circa 110 chilometri (quattro tratti da ripetere due volte), mentre per la versione “Junior” sono previste 6 prove speciali con chilometraggio ridotto a 65 km. La velocità con cui la sfida lombarda si affaccia all’orizzonte ci consente di riportare il calendario agonistico del Campionato Italiano WRC, indicando la domenica:

perico

- 1000 Miglia 30 Marzo

- Lanterna 4 Maggio

- Salento 1 Giugno

- Marca Trevigiana 22 Giugno

- San Martino di Castrozza 14 Settembre

- Trofeo Aci Como 19 Ottobre

- Rally Romacapitale 26 Ottobre (Riserva)

Foto | Rally1000miglia.it

  • shares
  • Mail