Auto GP 2014: Michele La Rosa con MLR71 by Euronova Racing

Michele La Rosa disputerà la prossima stagione agonistica dell’Auto GP al volante di una monoposto MLR71 by Euronova Racing, con cui punta a guadagnare risultati luminosi.

Da tre anni Michele La Rosa scende in pista nella serie organizzata da Enzo Coloni. Anche nel 2014 farà parte del ventaglio dei protagonisti, questa volta però con l’assistenza tecnica del team MLR71 by Euronova Racing. Gli obiettivi sono ambiziosi.

Ecco le parole del pilota italiano: “Sono felice di poter annunciare la mia partnership con Euronova. Per me è una soluzione ottimale perché mi darà la possibilità di concentrarmi solamente sulla guida, affidandomi ad una delle squadre migliori che ci siano attualmente nella serie. Sono entusiasta di poter continuare a lavorare con Coloni Motorsport e con tutta la famiglia dell’Auto GP. Mi sto fisicamente preparando molto duramente per Valencia e non vedo l’ora di tornare in pista”.

larosa

Ricordiamo che questa serie propedeutica punta ad aprire la strada dei nuovi talenti verso i vertici dell’automobilismo. L’Auto GP, nel 2014, avrà una line-up comprensiva di tutte le squadre che avevano preso parte alla scorsa stagione agonistica, cui si aggiunge la presenza di Puma 3 Motorsport.

Le Squadre iscritte e i Team Manager

Comtec by Virtuosi – Phil Blow
Fortec Italia Motorsport – Vincenzo Sospiri
Ghinzani Motorsport – Stefania Ghinzani
Ibiza Racing Team – Modesto Benegiamo
MLR71 – Michele La Rosa
Puma 3 Motrosport – Orlando Rios
Super Nova International – David Sears
Virtuosi Racing – Andy Roche
Zele Racing – Michael Zele

Il calendario 2014 e le concomitanze

13 aprile – Marrakech – WTCC
20 aprile – Le Castellet – WTCC
4 maggio – Budapest – WTCC
1 giugno – Monza – GT Italia
20 luglio – Zeltweg – ELMS
17 agosto – Nurburgring – DTM
TBA – Asia?
TBA – Asia?

Test collettivo

1-2 aprile – Valencia

L’Auto GP continua ad offrire il miglior rapporto tra qualità e prezzo nel mondo del motorsport. Questo spirito è stato difeso sin dalla sua nascita. Oggi si conferma, con il valore aggiunto di un montepremi molto ricco, del valore di ben 300 mila euro.

  • shares
  • Mail