Peugeot V12 HDI DPFS



La Peugeot non poteva stare certo a guardare mentre l’Audi con la sua R 10 riempie le cronache, e a le Mans presenta il suo nuovo propulsore destinato al prototipo che scenderà in pista sempre a Le Mans nel 2007. Si tratta di un poderoso 12V (così come l’Audi) dalla cubatura massima consentita di 5500 c.c. particolare l’angolo della V che è di 100° con l’evidente scopo di abbassare il più possibile il baricentro. L’impianto di iniezione sarà Bosch e ci saranno anche due Fap che garantiranno il funzionamento pulito del motore come nelle auto di serie, la potenza dovrebbe essere di oltre 700CV e la coppia superare addirittura i 1200Nm. L’architettura molto frazionata cui si stanno orientando i costruttori ha delle precise motivazioni tecniche, oltre al naturale bilanciamento e alle basse vibrazioni che un plurifrazionato porta in dote naturale, il V12 consente di tenere un alesaggio contenuto oltre ad una corsa piuttosto corta. E avere un alesaggio contenuto consente di compattare la camera di combustione con conseguente maggiore possibilità di controllare i fenomeni di termodinamica e combustione che si verificano. Non ci resta che attendere e vedere quale sarà il prossimo costruttore a gettarsi nella mischia.






Foto:il poderoso V12 Peugeot

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: