le Mans vince l'Audi diesel



Grande vittoria dell’Audi R10 annunciata ma ugualmente eclatante per quello che rappresenta a livello di rivoluzione tecnica nelle gare di durata. Il motore diesel se ce n'era bisogno ormai è completamente sdoganato anche nelle competizioni, se la 12 ore di Sebring poteva essere un episodio Le Mans non lo è di certo. Non è stata una doppietta e non ha vinto Kristensen questi sono gli unici elementi che non sono stati scontati e potevano esserlo, vittoria di Pirro-Biela-Werner, grande risultato del pilota italiano che si conferma uno dei più validi piloti endurance del mondo. Seconda la Pescarolo-Judd di Montagny-Helary-Loeb, le macchine francesi poco hanno potuto contro le corazzate tedesche ma hanno fatto comunque una gran gara, sempre presenti e pronte a sfruttare qualche defaillance degli avversari, terza l’altra Audi del recordman Kristensen. Quarta assoluta e prima in GT1 è ancora una volta l’incredibile e velocissima Corvette, tra le lmp 2 la prima in ottava posizione è la Lola-AER di Newton-Erdos-Wallace, mentre in GT2 grande risultato della Panoz di Tomlinson-Dean-Kimber Smith, non ha vinto una Porsche, e questo e già un evento. Approfondiremo ancora su MSB la cronaca e i risultati di questa competizione.

Di seguito la classifica.

1. Biela, Pirro, Werner (Audi R10 V12 TDI) - Audi Sport - 380 giri

2. Helary, Loeb, Montagny (Pescarolo C60H Judd) - Pescarolo - 376

3. Capello, Kristensen, McNish (Audi R10 V12 TDI) - Audi Sport - 367

4. Gavin, Beretta, Magnussen (Corvette C6-R) - Corvette Racing 355

5. Collard, Comas, Minassian (Pescarolo C60H Judd) - Pescarolo - 352

6. Enge, Turner, Piccini (Aston Martin DBR9 ) - Aston Martin - 350

7. Alphand, Policand, Gouaslard (Corvette C5-R ) - Luc Alphand -346

8. Erdos, Newton, Wallace (Lola EX264 AER) - RML - 343

9. Brabham, Bouchut, Garcia (Aston Martin DBR9 ) - Russian Age - 343

10. Sarrazin, Lamy, Ortelli (Aston Martin DBR9) - Aston Martin - 342

11. Borcheller, Mowlem, Fittipaldi (Saleen S7R) - ACEMCO - 337

12. Fellows, O'Connell, Papis (Corvette C6-R) - Corvette Racing - 327

13. Binnie, Timpany, Terada (Lola B05/40 Zytek) - Binnie - 326

14. Macaluso, Gue, James (Courage C65 AER) - Miracle - 324

15. Dean, Tomlinson, Hughes (Panoz Esperante) - Team LNT - 321

16. Nielsen, Farnbacher, Ehret (Porsche 911 GT3-RSR) - Seikel - 320

17. Kinch, Niarchos, Mullen (Ferrari 430 GT) - Scuderia Ecosse - 311

18. Neiman, van Overbeek, Long (Porsche 911 GT3-RSR) - Flying L- 309

19. Field, Halliday, Dayton (Lola B05/40 AER) - Intersport - 297

20. Barbosa, Moseley, Short (Radical SR9 Judd) - Rollcentre - 294

21. Barazi, Vergers, Cunningham (Courage C65 AER) - Epsilon - 294

22. Nishisawa, Yamaji, Collin (Porsche 911 GT3-RSR) - Taisan - 291

23. Apicella, Y'shi, Hinoi (Lamgorghini Murcielago R-GT) - JLOC - 283

24. Ianneta, Lambert, Lefort (Porsche 911 GT3-RSR) - Ice Pol - 282

25. Nielsen, Elgaard, Anderson (Zytek 06S) - Zytek Engineering - 269

26. Evans, Owen, Berridge (Lola B05/40 AER) - Chamberlain - 267

27. Rostan, MacAllister, Pullan (Pilbeam MP93 Judd) - Pierre Bruneau - 244

  • shares
  • Mail
67 commenti Aggiorna
Ordina: