F1, Vettel: "Tutto bene. Siamo davanti alla Brawn GP"

sebastian vettel

Sebastian Vettel è molto soddisfatto della pole conquistata sul circuito di Istanbul. Il pilota della Red Bull si è dato molto da fare per compiere l'impresa, che si è rivelata benefica per il morale della squadra: "Ci abbiamo provato e ora siamo davanti alla Brawn". Anche in Cina era successo, ma in condizioni ambientali totalmente diverse.

A Shanghai, infatti, il confronto si era svolto sul bagnato, mentre adesso la leadership è scaturita da una battaglia sul fondo asciutto. Il tedesco racconta così le cose: "Ieri abbiamo avuto un cedimento al motore e non ho potuto fare molti giri, ma ero convinto delle mie possibilità, anche se è stata una sorpresa risultare il più veloce in tutte e tre le sessioni di qualificazione. Devo ringraziare il team, che ha fatto un ottimo lavoro. Certe componenti sono arrivate all'ultimo minuto, ma tutto ha funzionato al meglio".

Adesso si profila una lotta serrata per il successo nella gara di domani, dove Vettel sarà chiamato a una prova di carattere contro le monoposto che hanno dominato questo primo scorcio di stagione. Da parte sua l'alfiere del team austriaco non ha nulla da dimostrare: il suo talento è noto a tutti. Quindi Jenson Button, Rubens Barrichello e gli altri pretendenti sanno con chi dovranno misurarsi per aspirare alla vittoria. Non sarà facile per loro.

Via | Eurosport.com

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: