Trofeo Abarth 500: a Magione vincono Tavano e Baldan



Sul circuito umbro di Magione, teatro del 4° appuntamento del Trofeo Abarth 500, Salvatore Tavano e Nicola Baldan hanno ottenuto un successo a testa nelle due gare disputate.

Baldan ha complessivamente il miglior punteggio, avendo conquistato il secondo posto in Gara1, mentre Tavano si è piazzato terzo in Gara2, alle spalle di Denis Babuin.

In campionato è sempre in testa Tavano, forte di 5 successi ottenuti in 8 gare disputate, mentre il suo più diretto avversario, Baldan, può contare su 2 vittorie. Tra gli Under 23, vincendo gara1, Campani mantiene la testa della classifica del Trofeo, davanti a Tobias Tauber.

Via | Comunicato Stampa

In Gara1 Tavano partiva bene dalla pole position spostandosi all’interno e mantenendo la testa sin dalla prima curva davanti a Baldan. Più indietro Parretta cercava di superare Iorio e Campani, ma si in traversava nel secondo tornantino perdendo una decina di posizioni. Mentre Tavano e Baldan riuscivano a staccare Iorio, mentre Campani e Babuin duellavano per il quarto posto. Duello che si risolveva a favore di Campani, primo tra gli Under 23. Parretta rimontava fino al settimo posto. Il miglior tempo sul giro, che valeva la pole per Gara 2, era di Baldan.

Quest’ultimo aveva il miglior spunto in Gara2 e si portava al comando inseguito da Tavano, mentre Parretta attaccava Iorio e ingaggiava un duello con Babuin. I due si toccavano alla esse prima del terzo tornante e provocavano una mischia nel gruppo degli inseguitori. Tra i più sfortunati Iorio e Campani, costretti al ritiro. Al 12° giro Tavano rallentava e ne approfittava Babuin, che concludeva al secondo posto.

La prossima gara del Trofeo Abarth 500 avrà luogo al Mugello sabato 26 e domenica 27 settembre al Mugello. Nel frattempo si disputeranno 5 prove del Trofeo Abarth 500 Europe, la prima delle quali sabato 20 e domenica 21 giugno a Brno, nella Repubblica Ceca.

Classifica Gara1: 1. Salvatore Tavano 20 giri in 27’57”702 alla media di 107,59 km orari; 2. Nicola Baldan +0”768;; 3. Francesco Iorio +10”916; 4. Alex Campani +18”429; 5. Denis Babuin +19”028; 6. Franco Cimarelli +22”514; 7. Michele Parretta +24”209; 8. Enrico Fulgenzi +36”052; 9. Manuel Lasagni +36”456; 10. Gabriele Larini +39”593; 11. Giovanni Mancini +43”333; 12. Andrea Carboni +1’07”004; 13. Paolo Scudieri +1’08”154; 14. Giuseppe Casillo +1’27”186; 15. Simone Monforte a 1 giro; 16. Giovanni Ciraso a 1 giro; 17. Tobias Tauber a 4 giri; 18. Andrea Rizzoli a 5 giri.

Giro veloce di Baldan in 1’23”146, alla media di 108,546 km orari.

Classifica Gara2: 1. Nicola Baldan 20 giri in 28’08”938 alla media di 106,87 km orari; 2. Denis Babuin + 2”282; 3. Salvatore Tavano +9”303; 4. Michele Parretta + 9”674; 5. Manuel Lasagni + 15”960; 6. Franco Cimarelli +24”823; 7. Enrico Fulgenzi +33”775; 8. Tobias Tauber + 34”892: 9. Gabriele Larini +35”350; 10. Alessandro Frigerio + 36”080; 11. Andrea Carboni + 37”408; 12. Giovanni Mancini + 38”589; 13. Patrick Gobbo + 44”848; 14. Andrea Maneo + 45”471; 15. Giovanni Ciraso + 57”966; 16. Paolo Scudieri +59”389; 17. Giuseppe Casillo +1’08”115; 18. Andrea Rizzoli a 1 giro.

Giro veloce di Tavano in 1’23”411, alla media di 108,202 km orari.

Classifica provvisoria Trofeo Abarth 500: 1. Salvatore Tavano punti 157; 2. Nicola Baldan 134; 3. Manuel Villa 79; 4. Denis Babuin 69; 5. Andrea Rizzoli 68; 6. Raffaele Giammaria 56; 7. Francesco Iorio 54; 8. Alex Campani 42.

Classifica Under 23: 1. Alex Campani 137; 2. Tobias Tauber 121; 3. Simone Monforte 106; 4. Gabriele Larini 88; 5. Enrico Fulgenzi 78; 6. Patrich Gobbo 62.

  • shares
  • Mail