Fia vs FOTA: qualcosa si muove



Qualcosa si sta muovendo nel braccio di ferro tra la federazione e i costruttori, arriva forse qualche spiraglio di apertura e dialogo da parte di Mosley, d’altra parte se si vuole salvare la baracca il tempo stringe: sempre che lo vogliano veramente tutti.

La FOTA ha risposto con una lettera all’appello di Mosley riguardo la necessità di sottostare alle nuove regole per iscriversi al mondiale 2010, salvo poi riunirsi intorno ad un tavolo per trovare un compromesso sui regolamenti. Non c’è dato conoscere il contenuto della lettera che ogni singolo team ha inviato alla Fia, però per voce di un rappresentante della stessa sembra che il contenuto sia stato considerato: non completamente negativo, e che ne stanno valutando i dettagli. Speriamo che sia effettivamente il primo passo avanti per evitare uno scisma da cui tutti uscirebbero perdenti.

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: