Gp Bahrain F1 2014: Hamilton "Non ho mai vinto qui... come in Malesia"

L'inglese è salito due volte sul podio, senza centrare però il risultato più prestigioso: "Spero sia l'anno in cui rompo la tradizione"

F1 Grand Prix of Malaysia - Race

Dopo aver dominato la gara in Malesia, Lewis Hamilton è pronto per il terzo appuntamento stagionale del Mondiale 2014 di Formula 1. L’inglese è in Bahrain, dove da venerdì si accenderanno i motori sulla pista di Sakhir, e si presenterà nuovamente da grande favorito, visto che la Mercedes non pare avere rivali, almeno per il momento. Il rapporto del britannico con questo circuito è però stato spesso contrastante: è salito due volte sul podio, anche se manca tra i primi tre dal 2010, ma non ha ancora centrato una vittoria.

COSI' IL GP DEL BAHRAIN 2013

Per una ragione o per l’altra non ho mai vinto – ha detto – Era così anche in Malesia, prima di settimana scorsa, incrocio le dita, sperando questo sia l’anno per rompere la tradizione”. Come detto, le condizioni paiono esserci tutte, visto la superiorità mostrata dalla sua monoposto: senza guasti legati all’affidabilità (come avvenuto in Australia) o errori del pilota, pare prevedibile un’altra doppietta. Lo sa ovviamente anche il pilota inglese: “Non vedo l’ora di scendere in pista, per capire cosa saremo in grado di fare”.

LA FOTOGALLERY DELLA VITTORIA DI HAMILTON IN MALESIA

Rispetto alle gare di Melbourne e Sepang, questa pista ha già dei riscontri con le vetture 2014, visto che proprio a Sakhir sono state disputate due sessioni di test invernali: “Dovremo lavorare duro per mantenere queste prestazioni – non si fida Hamilton – in particolare su un circuito dove ogni squadra ha avuto la possibilità di girare molto nel corso dell’inverno”. Ma, anche in quell’occasione, fu la Mercedes a fare il passo, iniziando a spaventare un po’ tutte le rivali proprio da queste prove.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail