Rally di Sanremo 2014: Umberto Scandola brinda al successo

Umberto Scandola si è imposto nel Rally di Sanremo, secondo atto del Campionato Italiano Rally 2014.

scandola

Il Rally di Sanremo appartiene alla storia del motorsport. L’edizione 2014, inserita nel calendario del Campionato Italiano Rally e dell’European Rally Trophy, è stata vinta da Umberto Scandola.

Il detentore del titolo tricolore, assistito alle note da Guido D’Amore, ha fatto valere la sua legge, padroneggiando con grande efficacia la Skoda Fabia che lo ha accompagnato verso il trionfo.

NEL 2013 IL GRADINO PIU' ALTO DEL PODIO ANDO' A BASSO

Piazza d’onore per il rampante pilota siciliano Andrea Nucita, capace di staccare il miglior tempo nelle ultime due prove speciali al volante della sua Peugeot 207 S2000. Per il talentuoso driver messinese si può ipotizzare un futuro brillante, accreditato dallo splendore di quanto ha fatto vedere fino ad oggi.

Terzo posto al traguardo per Perego, su Mitsubishi Lancer Evo X, seguito da Andolfi e Casalini, risultato il migliore fra gli interpreti delle auto a due ruote motrici. Molti i colpi di scena in corso d’opera, con il ritiro di Paolo Andreucci nelle prime fasi di gara. Fuori anche Giandomenico Basso, vincitore della sfida de “Il Ciocco”, costretto a lasciare il comando delle danze per un errore di guida che lo ha portato ad impattare un muretto.

Difficile dire come sarebbero andate le cose in condizioni normali, ma in fondo le variabili impreviste fanno parte della normalità dei rally. Vittoria, fra le storiche, per la Lancia 037 di “Pedro”. Sicuramente, a Sanremo, anche gli alberi potranno raccontare di una gara piacevole.

56° Rally di Sanremo, Classifica Finale

01. Scandola-D'Amore (Skoda Fabia) in 2h 35'40.3
02. Nucita-Princiotto (Peugeot 207) a 47.8
03. Perego-De Luis (Mitsubishi Evo X) a 9'11.2
04. Andolfi-Casalini (Renault New Clio) a 9'56.2
05. Scattolon-Grimaldi (Peugeot 208) a 10'34.0
06. Michelini-Angilletta (Citroen Ds3) a 11'01.8
07. Vittalini-Tavecchio (Citroen Ds3) a 11'13.9
08. Carella-Bracchi (Renault Twingo) a 11'43.6
09. Panzani-Baldacci (Renault Twingo) a 11'54.4
10. Gasperetti-Ferrari (Renault Twingo R2) a 12'05.8


    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. È disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail