Alla 24 Ore di Le Mans Xtrac sbaraglia tutti


Xtrac 247 il differenziale utilizzato dalla Panoz vincitrice in GT2


Dopo gli elogi all'Audi, qualcuno ha giustamente segnalato l'importanza ricoperta dai sistemi di trasmissione che hanno dovuto sopportare 24 ore continuate di duro lavoro e sfide di resistenza difficilmente immaginabili. Tra questi il principale protagonista è lo specialista britannico di sistemi di trasmissione Xtrac, che ha annunciato di aver vissuto il miglior finesettimana di gare a Le Mans di tutta la carriera. Infatti i primi sette classificati e ben dodici tra i migliori quindici hanno portato a termine la gara grazie al fondamentale contributo dei cambi e dei differenziali forniti dalla Xtrac. Tra questi i vincitori di LMP1, GT1 e GT2, mentre per i sette che si sono ritirati dalla gara, l’azienda tiene a sottolineare che in nessun caso è possibile imputare la debacle alle loro forniture.

Il direttore generale Peter Digby e quello tecnico Adrian Moore non fanno fatica a riconoscere che si è trattato della miglior esperienza mai provata a Le Mans, questo grazie ai forti investimenti, alla scelta dei migliori esperti del settore e ad una realizzazione di ciascun componente scrupolosa e attenta proprio come succede con le componenti dedicate ai settori automobilistico, aerospaziale, della difesa e della marina. L’ambito del motorsport è molto duro, presenta sfide continue, ma rappresenta anche un banco di prova accessibile alle più nuove tecnologie a partire dai progetti innovativi per giungere ai processi produttivi più inediti.

Oltre a ciò, essendo un’azienda in continua espansione, la ricerca di ingegneri specializzati non si arresta ed attualmente sono ricercate figure capaci di contribuire nello sviluppo e nell’ingegneria avanzata da affiancare ai 50 già presenti e da inserire in uno staff che conta su 250 addetti. Se qualcuno fosse interessato, ulteriori informazioni sono disponibili sul sito ufficiale www.xtrac.com.



Xtrac 229 il cambio montato sulla Corvette vincitrice di GT1





  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: