Trofeo Maserati 2014: GranTurismo MC Trofeo pronta a rombare

Si avvicina all’orizzonte una nuova stagione del Trofeo Maserati, per la gioia degli amanti del “tridente”. Il campionato monomarca della casa modenese è giunto al quinto compleanno.

maserati

Sempre più vicino il debutto del Trofeo Maserati World Series 2014, il cui clima è stato introdotto dai test collettivi del 12-13 aprile a Vallelunga. Durante la due giorni di prove si sono visti oltre venti piloti: insieme a nomi confermati come quelli di Alan Simoni, Riccardo Ragazzi, Giuseppe Fascicolo, Mauro Calamia, Alberto Cola e Andreas Segler, si è registrata la presenza di tanti volti nuovi, per un totale di 24 vetture scese in pista.

Ora i rombanti motori delle creature italiane sono pronti ad offrire le loro note al pubblico presente sui campi di gara, dove gli interpreti della serie cercheranno di offrire il migliore spettacolo agonistico, sotto le note di un marchio nobile e di luminosa tradizione in ambito agonistico.

L'ESITO DELLA SCORSA EDIZIONE DEL MONOMARCA MASERATI

Il primo appuntamento stagionale è previsto per il 2/3 maggio sul leggendario tracciato di Spa-Francorchamps, in Belgio, dove andrà in scena il primo atto di un calendario mondiale composto da sei round, che toccherà altrettanti Paesi in tre continenti diversi. Le altre tappe saranno all’Hungaroring (Ungheria, 31 maggio/1 giugno), a Silverstone (Inghilterra, 19/20 luglio), al Virginia International Raceway (Virginia, 23/24 agosto), a Shanghai (Cina, 11/12 ottobre) e a Yas Marina (Abu Dhabi, 11/12 dicembre).

Anche per il 2014 sono numerose le richieste di partecipazione, che premiano un’organizzazione apprezzata che prevede un pacchetto tutto incluso, un format intenso, hospitality esclusiva in tutti gli eventi e il fascino di una vettura con il marchio del Tridente che quest’anno celebra il Centenario.

Nel 2013 i numeri hanno dimostrato la valenza di questo monomarca: 18 gare con una media di 26 Maserati GranTurismo MC Trofeo in griglia in ogni prova, 70 piloti differenti in rappresentanza di 22 nazionalità per un totale di 68.828 km totali percorsi in 29.640 minuti di guida. I costi di iscrizione sono di 70.000 euro (oltre tasse) per la partecipazione ai test ufficiali e alle tre gare europee, mentre il prezzo per la World Series è di 130 mila euro (oltre tasse).

Protagonista del confronto in pista è la Maserati GranTurismo MC Trofeo, che negli ultimi mesi è stata sottoposta ad alcuni miglioramenti, tradotti in uno step evolutivo che promette una qualità delle performance ancora più alta, per un confronto in pista ancora più estremo e raffinato.

Photo: credits Maserati/GrimFoto

  • shares
  • Mail