Maserati al Ring



Affascinante e positiva l’esperienza Maserati al Nurburgring, le due vetture schierate dalla Maserati hanno dato importanti riscontri, le due creature del reparto corse Maserati, di Giorgio Ascanelli e Andrea Landi si sono ben comportate rivelandosi competitive e veloci. Se non si fosse messa di mezzo la sfortuna forse sarebbero venute soddisfazioni ben maggiori, la Gran-Sport Laboratorio sviluppata in pochissimo tempo per sperimentare nuove soluzioni tecniche da impiegare nei prossimi modelli da competizione ha stupito velocissima fin dalle prove. Rivelandosi ottimamente concepita in tutte le sue componenti, nonostante il probante circuito del Ring non ha accusato nessun problema, ma purtroppo dopo quattro ore e mezza di gara mentre occupava la quinta piazza assoluta, un doppiato spinge violentemente la Gran-Sport contro il rail, e la vettura ne esce fortemente danneggiata. L’ottima posizione occupata e gli eccellenti riscontri di tutta la meccanica lasciavano presagire una posizione finale tra i primi ma purtroppo non è andata così, lasciando l’amaro in bocca ad Andrea Bertolini, che comunque ha promosso a pieni voti la vettura. Sorte ben diversa per fortuna è toccata alla Gran-Sport Trofeo affidata a Laffite-Giudici-Hong-Meaden, che nella sua bellissima livrea rossa con musetto giallo ha concluso in 5^ posizione di categoria, e 36^ assoluta. Un risultato eccellente, dando dimostrazione di grande affidabilità, considerando che la vettura è quasi identica al modello di normale produzione, e si è fermata solo per i previsti pit stop di cambio piloti e rifornimento. L’aspetto più interessante di questa prestazione e che il potenziale mostrato probabilmente indurrà i vertici Maserati a continuare il programma, e la prossima uscita potrebbe essere la 24 ore di Spa.


La Gran-Sport Trofeo impegnata


Le due Gran-Sport in fila


Sopra e sotto la Gran-Sport laboratorio




Una vista laterale in cui si apprezza il forte sbalzo dell'alettone


Un primo piano del propulsore della Laboratorio

Foto:Maserati Corse

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: