Webber crede che il titolo piloti sia ancora possibile

mark webber

Mark Webber crede che il titolo mondiale 2009 rientri ancora fra le sue chance. Il pilota australiano occupa attualmente la quarta posizione in classifica piloti, alle spalle di Jenson Button (64 punti), Rubens Barrichello (41) e Sebastian Vettel (39). Lo svantaggio rispetto al compagno di squadra è di 3.5 lunghezze, quindi molto contenuto, ma la leadership di campionato è abbastanza lontana.

Per vincere il titolo Webber dovrà battere la concorrenza del tedeschino volante e dei due alfieri della Brawn GP. Non sarà facile, ma le performance della Red Bull sono una buona base per coltivare la speranza di farcela: "Sono molto fiducioso di poter segnare dei punti pesanti in futuro. Resta da vedere se basterà per essere davanti. Finora sono comunque molto soddisfatto delle mie prestazioni".

"Ottengo buoni risultati -prosegue l'australiano- ed ho avuto delle domeniche molto regolari. Sappiamo che le qualifiche sono essenziali, considerati gli scarti minimi tra noi quattro". Quindi il suo impegno si focalizzerà molto sulle prove che definiscono la griglia di partenza, per non lasciare nulla di intentato. E' questo lo spirito giusto con cui un pilota deve correre. Almeno fino a quando la matematica lascia aperte le ambizioni. Una nuova verifica arriverà dal Gran Premio di Germania, che si svolgerà al Nurburgring dal 10 al 12 luglio.

Via | F1-live.com

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: