F1, si studia l'ipotesi di un GP in Bulgaria

pleven

La pace siglata tra la Fia e la Fota apre nuove prospettive per la Formula 1. L'interesse verso la disciplina, dopo lo spettro della scissione, è tornato a crescere, incoraggiando nuovi scenari. Grazie allo sfondo più favorevole l'interesse mediatico si manterrà alto anche nei prossimi anni, con tutto quello che ne consegue.

Anche la Bulgaria, che sta cercando di ottenere un posto nel calendario di Formula 1, guarda al futuro con più ottimismo, sapendo di poter contare su un maggior ritorno di immagine. La prossima settimana i promotori del progetto si riuniranno con Bernie Ecclestone in Germania, dove sono stati invitati per discutere il piano di sbarco nel Circus.

Bogdan Nikolov, presidente della federazione motociclistica bulgara, svela qualche dettaglio: "Abbiamo presentato il nostro progetto alcuni mesi fa e i responsabili della F1 ne hanno apprezzato i contenuti. La Bulgaria può firmare un contratto per ospitare un circuito di Formula 1 tra il 2011 e il 2015, con l'opzione di prolungarlo fino al 2020". Il tracciato, se l'iniziativa andrà in porto, dovrebbe sorgere in prossimità della città di Pleven. Ecclestone, che cerca di allargare i propri orizzonti, valuterà con attenzione la proposta.

Via | Autosport.com

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: