Mercedes F1, Hamilton vuole evitare duelli rischiosi con Rosberg

La lotta ravvicinata tra Lewis Hamilton e Nico Rosberg nella sfida di Sakhir ha fatto la gioia dei tifosi, ma l’asso di Stevenage spera che duelli così rischiosi non si ripetano in casa Mercedes.

F1 Grand Prix of Bahrain - Race

Lewis Hamilton vuole evitare situazioni come quella del Gran Premio del Bahrain di Formula 1, quando agli appassionati del Circus hanno goduto di una battaglia ruota a ruota fra lui e il compagno di squadra Nico Rosberg.

LA DOPPIETTA MERCEDES IN BAHRAIN

Quel duello, di romantica memoria, è stato gradevole per i tifosi, ma ha messo a repentaglio il risultato del team. Io penso che abbia fatto bene all’immagine della categoria, ma i protagonisti devono fare i conti con le ambizioni iridate e non possono permettersi simili rischi.

Ecco perché Lewis Hamilton, vincitore delle tre gare più recenti del calendario agonistico, spera di evitare altre lotte del genere con Rosberg. Per ottenere lo scopo dovrà cercare di gestire un cospicuo vantaggio sul compagno di squadra, tenendolo a debita distanza. La stessa cosa dovrebbe succedere se fosse Nico in posizione migliore. Il ragionamento, ovviamente, è al netto di eventuali ordini di scuderia, ma la Mercedes non sembra incline a questa pratica, almeno nel 2014.

Ecco le parole di Hamilton sulle pagine di Autosport: “In Cina ho cercato di tenere Nico a maggiore distanza. Lui è ancora in testa al campionato, spero di superarlo. Sono molto concentrato sul mio lavoro, spero di disputare una splendida stagione”.

Visto il trend, se la sua monoposto continuerà ad assisterlo in modo adeguato è facile assegnargli i favori del pronostico, ma la Formula 1 non è statica e gli scenari possono mutare, quindi sbilanciarsi diventa un’arte poco prudente. Vedremo cosa succederà nelle prossime gare.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail