F1, Jenson Button: "Io il migliore di sempre"

jenson button

Jenson Button conduce con ampio margine la classifica piloti, grazie ai sette successi conseguiti su nove gare sin qui disputate. Una condizione invidiabile, che forse gli ha fatto montare la testa. Non si spiegano diversamente le dichiarazioni rilasciate dal portacolori della Brawn GP al mensile GQ .

In un passaggio dell'intervista il britannico dice: "Sono il miglior pilota della storia della Formula Uno". Una frase che nemmeno i più grandi assi del Circus avevano osato pronunciare in passato. Ma Button, evidentemente, ha un modo diverso di valutare le cose. Peccato che alla fine del 2008 aveva rischiato di rimanere a spasso.

La sua sete di gloria lo porta ad aggiungere: "Non mi interessa chi vince, se non sono io a farlo. Mi preoccupo solo di arrivare primo e, quando non ci riesco, sono geloso di chi conquisti il successo". Un fatto comprensibile, specie in relazione ai proclami di grandezza fatti in precedenza.

Nessuno mette in dubbio la sua estrema bravura, ma prima di elevarsi al trono avrebbe fatto bene a studiare la storia dei Gran Premi. Di certo Button gode dei favori del pronostico nella corsa al titolo 2009, ma questo non basterebbe a farne l'asso più luminoso del firmamento automobilistico. La frase, tuttavia, potrebbe essere stata pronunciata con tono ironico. Ma questo non si evince dal testo. Parlando del connazionale Lewis Hamilton, che sarà costretto a cedere il numero uno, Button dice: "E' solido mentalmente ed è un pilota comunque veloce. Risalirà".

Via | Corrieredellosport.it

  • shares
  • Mail
56 commenti Aggiorna
Ordina: