Champ-Car a Cleveland



Gara caotica e piena di errori quella di Cleveland, con un brutto incidente ad inizio gara che ha coinvolto Tracy e Bourdais, un incidente che poteva avere gravi conseguenze. Infatti la vettura di Tracy ha letteralmente sorvolato la macchina di Bourdais appoggiandosi col fondo sul pilota francese, che però se la cava solo con una frattura alla mano. La corsa prosegue e gli errori anche soprattutto da parte dei rookies, in questo caos matura la seconda vittoria di AJ Allmendinger che precede sul traguardo Junqueira e Servia, Tracy che ha ripreso la corsa dopo l’incidente andrà a muro al 41^ passaggio.

Di seguito la classifica.

1 - AJ Allmendinger - Forsythe - 95 giri in 2.00'22"619

2 - Bruno Junqueira - Newman/Haas - a 3"279

3 - Oriol Servia - PKV - a 3"505

4 - Alex Tagliani - Australia - a 6"708

5 - Jan Heylen - Coyne - a 11"030

6 - Mario Dominguez - Coyne - a 1 giro

7 - Dan Clarke - HVM - a 1 giro

8 - Katherine Legge - PKV - a 1 giro

9 - Will Power - Australia - a 1 giro

10 - Nelson Philippe - HVM - a 2 giri

11 - Andrew Ranger - Conquest - a 3 giri

12 - Toni Kasemets - Rocketsports - a 4 giri


Bruno Junqueira secondo



Oriol Servia terzo

Foto:motorsport.com

  • shares
  • Mail