Formula 1: Rubens Barrichello tuona contro la sua squadra



Rubens Barrichello è decisamente contrariato dall’esito del GP di Germania, una gara in cui partiva secondo, poteva vincere, ed invece si ritrova con un sesto posto che gli va stretto.

La Red Bull era più veloce, ma l’errore commesso da Webber colpendo Rubens alla partenza e procurandogli una penalità doveva mettere la Brawn in condizione di vincere: ma così non è stato. La supremazia della squadra di Ross nelle strategie questa volta non c’è stata, la scelta dei tre pit stop, e come sono stati scaglionati ha capovolto decisamente la gara delle Brawn.

Alla BBC Rubens ha tuonato dicendo che hanno sbagliato strategia e che gli hanno fatto perdere la gara, ed ha continuato dicendo che con queste scelte rischiano di perdere entrambi i campionati.

  • shares
  • Mail
31 commenti Aggiorna
Ordina: