Tony George lascia il timone della IndyCar



Tony George in fondatore della serie americana IndyCar: l’uomo che a metà anni novanta porto a termine lo scisma nel motorsport a stelle e strisce smembrando il campionato Cart e portando alla nascita di due serie, ora lascia la guida della sua creatura.

I motivi risiedono in dissapori familiari con le sorelle, dissapori nati dopo la crisi finanziaria che ha colpito pure il portafoglio azionario della famiglia George, dal primo luglio Tony George è stato destituito dal ruolo di Presidente dell’Indianapolis Motor Speedway, e dalla Hulman & Company, società che fanno entrambe capo alla sua famiglia. A questo punto Tony ha rifiutato la guida della IndyCar non condividendo la ripartizione delle responsabilità in più mani.

  • shares
  • Mail