Ferrari, Schumacher al Mugello: prime impressioni

Michael Schumacher

Dopo aver provato il simulatore statico a Maranello nel pomeriggio di giovedì, Michael Schumacher ha proseguito ieri il suo lavoro di preparazione fisica in vista del Gran Premio d'Europa del prossimo 23 agosto, dove sostituirà l'infortunato Felipe Massa. Il sette volte campione del mondo è sceso in pista al Mugello, per un test privato alla guida di una F2007 gestita dal reparto Formula 1 Clienti della Ferrari. In totale ha percorso 67 giri, con il miglior tempo di 1'23"736.

A fine giornata l'asso tedesco ha dichiarato: "E’ stata una bella sensazione tornare alla guida di una monoposto da corsa, anche se questa era una macchina di qualche anno fa, con gomme slick solitamente usate in GP2. Ovviamente non ci sono veri riferimenti. Dopo qualche giro sono riuscito a girare su tempi costanti. La prestazione che ho realizzato mi soddisfa. Ora dobbiamo vedere come reagiranno il mio corpo e i miei muscoli nei prossimi giorni".

Le modalità di prosecuzione del programma saranno definite a breve. Nel frattempo, la Scuderia Ferrari Marlboro ha chiesto alle altre squadre la possibilità di effettuare un test con la F60 prima della gara di Valencia. Adesso a Maranello sono in attesa di una risposta, per verificare se una deroga alle limitazioni risulti praticabile, vista la particolarità del caso.

Via | Press Ferrari

  • shares
  • Mail
35 commenti Aggiorna
Ordina: