F1, Peter Sauber: "Non posso sostenere le richieste Bmw"

sauber

Dopo il ritiro della Bmw, Peter Sauber avrebbe provato a rilevare la scuderia, ma si è dovuto arrendere di fronte all'evidenza di un prezzo troppo alto. Lo dice lo stesso imprenditore elvetico, che risponde così alle affermazioni di Mario Theissen sulla difficoltà incontrate nella ricerca di un acquirente.

"Per via delle richieste economiche -aggiunge Sauber- non sono stato nelle condizioni di sottoscrivere il Patto della Concordia che ha una portata milionaria, capace di assicurare un futuro al team. Sono estremamente deluso e sconsolato. E' il periodo più amaro dei miei 40 anni di carriera nel mondo dei motori. Bisogna trovare altre soluzioni a questa devastante battuta d'arresto, anche se la responsabilità del team resta nelle mani della Bmw. Non c'è bisogno di dirlo, ma voglio dare ancora una mano".

Via | Eurosport.com

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: