F1, Schumacher non tornerà in pista con la Ferrari

michael schumacher

Michael Schumacher non guiderà la Ferrari F60 nel GP d'Europa di F1 a Valencia. L'atteso ritorno del campione tedesco è saltato. A condurre la "rossa" al posto di Felipe Massa sarà Luca Badoer. Questa notizia, che spezza come un fulmine il cielo sereno di agosto, è stata data dallo stesso asso di Kerpen nelle pagine del suo sito ufficiale: "Ho fatto il possibile per il temporaneo ritorno. Con grande rammarico, non ha funzionato".

Ad impedire il rientro di Schumacher sono i postumi dell'incidente in moto di febbraio. Dice il sette volte iridato: "Le fratture nell'area del collo e del capo sono risultate troppo gravi. Non siamo riusciti a risolvere i problemi, annunciati dal dolore dopo il test privato al Mugello. Dal punto di vista medico e terapeutico abbiamo provato di tutto. Ieri sera ho informato il presidente Luca di Montezemolo e il team manager Stefano Domenicali. Purtroppo, non sono in grado di sostituire Felipe".

Il tedesco temeva questa possibilità, tanto che dopo i test al Mugello con la F2007 aveva messo in conto una valutazione medica, per verificare se la sua condizione fisica era idonea alla nuova missione. Le cose non sono andate per il verso giusto, con grande amarezza per la squadra, per i tifosi e per lo stesso keiser, desideroso più di tutti di tornare nell'abitacolo del "cavallino rampante". Il sogno è sfumato, ma rivedremo un italiano in Ferrari.

Via | Corriere.it

  • shares
  • Mail
95 commenti Aggiorna
Ordina: