Civm, parte da Gubbio lo sprint finale del 2009

isolani cars

La pausa estiva del Campionato Italiano Velocità Montagna 2009 è durata poco: tutto è pronto in casa Isolani Racing Team per l'assalto decisivo ad una stagione "calda" come non se ne ricordavano da anni.

La sfida alla conquista del gruppo GT riparte dal 44° Trofeo Luigi Fagioli-Gubbio/Madonna della Cima, in programma questo week-end. Leo Isolani e tutto il team hanno lavorato metodicamente per preparare al meglio l'appuntamento, che introduce allo sprint finale.

La determinazione nell'affrontare una gara caratterizzata da un percorso favorevole alle caratteristiche della sua Ferrari 575 GTC spinge Isolani a non lasciare nulla al caso. Il pilota/Team Manager marchigiano guida la classifica GT1, occupando il 2° gradino del podio nella generale GT.

A tre prove dalla conclusione i giochi sono ancora aperti e l'appuntamento di Gubbio rappresenterà già una tappa decisiva ai fini dell'assegnazione del titolo. Dalla sua, Isolani può contare sulla validità piena di tutti e tre gli appuntamenti ancora in programma avendo già scartato, come da regolamento, lo stop della Limabetone.

Dopo il ritiro dal Campionato 2009 di Stefano Pierdomenico, vincitore del gruppo GT al Trofeo Fagioli 2008, la Ferrari 360 NGT dell'Isolani Racing Team sarà portata in gara da Guido Cianciulli. Il gentleman driver di Avellino, affezionato alla gara eugubina, è pronto al debutto in GT2 alla guida di una vettura nettamente più performante della Ferrari 360 Challenge utilizzata abitualmente.

Questo il programma della sfida:

Sabato 22 Agosto 2009

ore 10:00 Prove Ufficiali 1ª Manche
ore 14:30 Prove Ufficiali 2ª Manche

Domenica 23 Agosto 2009

ore 10:00 Gara 1ª Manche
ore 14:00 Gara 2ª Manche
ore 16:30 Premiazioni

Via | Press Office

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: