F1: Raikkonen sta bene "Penso alla prossima gara in Germania"

Non dovrebbero esserci problemi per la presenza ad Hockenheim, ma Kimi salterà i test di questa settimana

F1 Grand Prix of Great Britain

La grande paura è durata qualche minuto, dal brutto schianto alle prime informazioni dal centro medico. Poi le prime rassicurazioni, da parte dell’addetto stampa della Ferrari e del suo manager, per poi vedere Kimi Raikkonen fare rientro ai box e lasciare successivamente il circuito. Il finlandese sta bene, ha solo una forte botta alla caviglia e non ci sono particolari dubbi sul suo impiego nelle prossime gare, ma salterà i test di questa settimana sulla pista di Silverstone per precauzione. Al suo posto ci sarà Jules Bianchi

RAIKKONEN: IL VIDEO DELL’INCIDENTE

E’ lo stesso pilota di Maranello a rassicurare tutti, parlando dello schianto e dando appuntamento al prossimo Gp: “Sono davvero dispiaciuto, ma ora voglio lasciarmi alle spalle questo episodio – ha detto – e concentrarmi solo sulla prossima gara in Germania”. Le due settimane tra questo weekend e quello di Hockenheim dovrebbero dare il tempo a Raikkonen di recuperare completamente e presentarsi al via, con la speranza di dare una svolta a questa stagione, sinora decisamente molto complicata per lui, nell’anno di rientro alla Ferrari.

GP SILVERSTONE 2014: VINCE HAMILTON, LE CLASSIFICHE

Kimi prova a mostrare un po’ di ottimismo, dopo aver annunciato nei giorni scorsi l’intenzione di chiudere la carriera alla fine del Mondiale 2015, quando scadrà il contratto con la rossa: “Il mio feeling in pista era migliorato, peccato aver chiuso al primo giro”. La gara tedesca segnerà esattamente la metà del campionato 2014: dopo una prima parte in cui il miglior risultato è stato il settimo posto (in Australia e Spagna), Raikkonen spera di aver chiuso il conto con la sfortuna e poter tornare finalmente tra i protagonisti.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail