Lms, week-end cruciale per Bobbi al Nurburgring

matteo bobbi

Fine settimana cruciale per la Le Mans Series al Nurburgring, dove sale l'attesa per il penultimo appuntamento della stagione. Matteo Bobbi cercherà di ripetere, insieme a Thomas Biagi e Andrea Piccini, la vittoria di Barcellona. La sostituzione del motore utilizzato tre settimane fa in Portogallo, reso inevitabile da motivi tecnici, costerà all'equipaggio una penalizzazione di due punti e dieci posizioni sulla griglia di partenza, con riflessi pesanti nella lotta al titolo.

Il Nürburgring si snoda intorno al castello di Nürburg, in Germania. Sede storica del Gran Premio di Germania, fu inaugurato nel 1927: la pista si componeva di due parti, la principale Nordschleife (anello nord), lunga poco meno di 23 km, e la Südschleife (anello sud). Il 'Ring' è stato teatro di molte pagine di storia dell'automobilismo: prima della seconda guerra mondiale vi nacquero i miti delle Mercedes-Benz e delle Auto Union. Qui si consacrò la leggenda di Tazio Nuvolari, autore di una strepitosa vittoria nel 1935.

Dopo la seconda guerra mondiale, il Nürburgring venne riaperto ma, nonostante diverse modifiche, fu teatro di molti incidenti mortali. Nel 1970 il Gran Premio di Germania di F.1 dovette abbandonare le montagne dell'Eifel, per permettere di eseguire importanti lavori che non impedirono il grave incidente accorso nel 1976 a Niki Lauda, che pose fine all'avventura della Nordschleife nella massima categoria automobilistica.

Nel 1981 iniziarono i lavori per realizzare una nuova pista di 4.5 km, che utilizzava solo una porzione del breve rettilineo dei box del precedente circuito. L'impianto fu inaugurato nel 1984 e il Nürburgring diventò sede della seconda corsa tedesca del mondiale di F.1, ospitando il Gran Premio d'Europa e del Lussemburgo. Importanti modifiche furono effettuate nel 2002 con la costruzione di una nuova sezione. A partire dal 2008 il circuito si alterna con quello di Hockenheim nell'ospitare il Gran Premio di Germania.

Guardando alla sfida di domenica, Matteo Bobbi dice: "La gara del Nurburgring rappresenta un punto chiave della nostra stagione: nelle ultime gare non abbiamo raccolto quanto probabilmente avremmo meritato e in un campionato articolato su soli cinque appuntamenti non è facile recuperare. Sappiamo di essere competitivi e senza imprevisti siamo sicuri di poter lottare per la vittoria; la penalizzazione di due punti è un nota sicuramente non positiva, che può incidere sull'esito del campionat,o ma non possiamo farci nulla, se non concentrarci al massimo per conquistare questo successo".

Questo il programma dell' evento:

Venerdì 21 Agosto:
12.55 - 13.55: Prove libere 1
16.55 - 17.55: Prove libere 2

Sabato 22 Agosto:
08.45 - 09.45: Prove libere 3
14.05 - 14.25: Qualifiche

Domenica 23 Agosto:
08.30 - 08.50: Warm-up
12.30 - 18.30: Gara

Le fasi principali della corsa saranno seguite in diretta dal canale satellitare Eurosport 2 (SKY 211)

Via | Press Office

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: