GP Germania F1 2014, Ricciardo: Abbiamo mostrato il nostro potenziale

GP Germania F1 2014: Daniel Ricciardo è convinto di aver recuperato parte del ritardo nei confronti delle Mercedes, come evidenziato nella seconda sessione di libere.

2014_daniel_ricciardo_gp_germany

GP Germania F1 2014: Daniel Ricciardo ha commentato con relativa soddisfazione il risultato delle prove libere, chiuse in terza posizione a solo 1 decimo dalle velocissime Mercedes. Il pilota australiano resta tuttavia ben consapevole dell’effettiva sproporzione.

Leggi anche: il resoconto delle prove libere

“A differenza degli altri venerdì non penso che riusciremo ad estrarre mezzo secondo dall’auto – il suo parere –. Oggi abbiamo dato tutto”. Ricciardo confida poi nei 'poteri' del circuito e si augura che “la pista riesca a darci una mano oggi e domani, ma il passo è indicativo per esprimere la bontà delle nostre prestazioni. Speriamo che anche loro abbiano dato il massimo”. Anche Sebastian Vettel è di umore più sollevato, in quanto ritiene che Red Bull abbia saputo ricucire parte del margine che finora la separava dalle Mercedes.

“Penso che siamo leggermente più vicini rispetto agli scorsi fine settimana, come lo sono anche Ferrari e Williams” ha spiegato il tedesco, prima di spendere una battuta sul sistema FRIC: “Non rappresenta per noi una sostanziale differenza. Forse per altri è più rilevante, ma per noi non cambia granché”. Di cosa si tratta? Il FRIC è un sistema di sospensioni idrauliche interconnesse, che rende meno sensibile l’assetto ai movimenti di beccheggio e di rollio. Tutte le scuderie lo hanno abbandonato proprio dal GP della Germania, spaventate da possibili sanzioni.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail