F1, Briatore e Symonds lasciano la Renault

briatore

La notizia è sconsigliata ai deboli di cuore: Renault ha annunciato che il team manager Flavio Briatore e lo chief engineering Pat Symonds hanno lasciato la squadra, che non farà ricorso sul caso sollevato da Nelson Piquet junior, i cui contenuti verranno dibattuti nell'udienza davanti al World Motor Sport Council della prossima settimana.

Il team francese era stato accusato di aver chiesto al pilota brasiliano di uscire deliberatamente di pista, per procurare l'ingresso della Safety Car e agevolare la rimonta di Fernando Alonso nel Gran Premio di Singapore del 2008, che si concluse con il successo dell'asturiano. Dopo la separazione dai due, i vertici della Régie anticipano di non voler fare commenti prima dell'audizione del 21 settembre. Resta solo da vedere quanto il comunicato odierno possa incidere sul verdetto della Fia. Intanto Max Mosley può gioire, per l'attesa rivincita sul geometra cuneese.

Via | Autosport.com

  • shares
  • Mail
70 commenti Aggiorna
Ordina: