F1, Mondiale 2010: dal Bahrain a Interlagos, passando per la Corea

monaco

La Fia, nella stessa giornata della sentenza sul caso dell'incidente di Nelson Piquet Junior nel Gran Premio di Singapore 2008, ha diramato il calendario degli appuntamenti che comporranno la stagione 2010 di Formula 1. L'auspicio di tutti è di assistere il prossimo anno a uno spettacolo agonistico leale e pulito, senza beghe politiche, sotterfugi e verdetti assegnati ai tribunali.

Ad aprire la serie iridata, articolata in 19 sfide, sarà il Gran Premio del Bahrain, in programma il 14 marzo sul circuito di Sakhir. Poi toccherà a Melbourne, Sepang, Shanghai, Barcellona, Montecarlo e Istanbul, prima del Gran Premio del Canada, che si svolgerà sulla pista di Montreal il 13 giugno prossimo: si tratta di un felice ritorno, abbracciato con affetto da molti sportivi.

Seguiranno le tappe di Valencia, Donington, Nurburgring, Hungaroring, Spa Francorchamps, Monza, Singapore e Suzuka. Il 17 ottobre una new entry, con il Gran Premio di Corea, atteso al debutto su un nuovissimo circuito nella regione dello Yeongam, a 320 km da Seul. Infine l'evento di Abu Dhabi, in un universo di sfarzi milionari, e quello conclusivo di Interlagos, in Brasile.

14/03/2010 GP Bahrain, Sakhir
28/03/2010 GP Australia, Melbourne
04/04/2010 GP Malesia, Sepang
18/04/2010 GP Cina, Shanghai
09/05/2010 GP Spagna, Barcellona
23/05/2010 GP Monaco, Montecarlo
30/05/2010 GP Turchia, Istanbul
13/06/2010 GP Canada, Montreal
26/06/2010 GP Europa, Valencia
11/07/2010 GP Gran Bretagna, Donington
25/07/2010 GP Germania, Nurburgring
01/08/2010 GP Ungheria, Hungaroring
29/08/2010 GP Belgio, Spa-Francorchamps
12/09/2010 GP Italia, Monza
26/09/2010 GP Singapore, Singapore
03/10/2010 GP Giappone, Suzuka
17/10/2010 GP Corea,
31/10/2010 GP Abu Dhabi, Yas Marina
14/11/2010 GP Brasile, Interlagos

Via | Racingworld.it

  • shares
  • Mail
23 commenti Aggiorna
Ordina: