Formula 1: Timo Glock e Toyota verso il divorzio



La Formula 1 non è ancora fuori dal periodo di controversie e dalla crisi che l’attanaglia, crisi che mette in pericolo la permanenza dei costruttori che ormai costituiscono l’asse portante del circus.

Dalla Toyota continuano ad arrivare segnali contrastanti, tempo fa si parlava di un ritiro: poi smentito, ora l’opzione sembra essere quella di un forte ridimensionamento, ma il panorama ancora non è chiaro. La squadra in questa stagione anche se con alti e bassi è comunque cresciuta, e l’ottimo secondo posto di Glock a Singapore fa pensare a qualcosa di buono per la prossima stagione.

La casa giapponese però all’indomani proprio della bella gara di Singapore ha fatto scadere l’opzione su Timo Glock per la prossima stagione, questo lascia pensare ad un graduale disimpegno dalla F1, anche considerando che nel 2010 il budget per il team sarà molto limitato. Stando così le cose anche il nostro Jarno Trulli potrebbe guardare da un'altra parte indebolendo ulteriormente le fila Toyota.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: