Luca di Montezemolo: "Non mi piace questa F1"

montezemolo

Il mondo dei Gran Premi non attraversa la fase migliore della sua storia, almeno sul piano dell'immagine. Oltre agli scandali, ci sono diverse cose che non vanno. Inultile nascondersi dietro un dito, facendo finta di niente. Luca di Montezemolo è netto: "Questa F1 non mi piace. Abbiamo un contratto che scade nel 2012 e dobbiamo valutare cosa fare dopo".

Il presidente della Ferrari ha le idee chiare sulle direttrici da seguire: "La nostra disciplina ha bisogno di rinnovamento, di destare interesse, di non avere più polemiche, di ritrovare credibilità. Servono regolamenti certi e che non cambino ogni giorno, perché questo è molto negativo soprattutto per il pubblico".

Al fine di elaborare nuove ipotesi, il numero 1 del "cavallino rampante" ritiene utile una giornata di lavoro insieme ai media e agli sponsor, per individuare quegli interventi che possano rendere più appetibile uno sport già molto amato, ma che può migliorare.

In attesa dei prossimi passaggi, Montezemolo si concede una riflessione sull'ingaggio di Fernando Alonso: "Credo che con Felipe Massa formerà una coppia fortissima. Lo spagnolo potrà dare il suo contributo nel migliorare la squadra. Kimi Raikkonen ha fatto molto. Lo voglio ringraziare, anche perché ha vinto un Mondiale, ma per l'anno prossimo faccio pieno affidamento sulle capacità di Alonso e sul ritorno di Massa. Saremo competitivi". E' questo che vogliono i tifosi delle "rosse"!

Via | Eurosport.com

  • shares
  • Mail
41 commenti Aggiorna
Ordina: