GP Brasile: orari della tappa di Interlagos

interlagos

Il Gran Premio del Brasile si avvicina a passo spedito. Sul circuito di Interlagos, alla periferia di San Paolo, potrebbero essere assegnati entrambi i titoli iridati, visto il grande vantaggio in classifica della Brawn GP e di Jenson Button, seguito a grande distanza dal compagno di team Rubens Barrichello.

Sebastian Vettel, dopo il successo conseguito in Giappone, cercherà di ripetersi, anche perché il gradino più alto del podio è l'unica chance per tenere accesa la fiammella della speranza. Ma lo stesso tedesco non crede più nell'alloro mondiale, visto il gap di 16 punti sul capofila a due gare dal termine.

Gli ultimi giorni sono stati segnati dai possibili movimenti di mercato legati al passaggio di Fernando Alonso alla Ferrari. Grande l'interesse per il ritorno a Maranello di Felipe Massa, che ha iniziato a provare la F2007 di un collezionista privato. Il brasiliano costituirà con Alonso una coppia gradita al presidente Luca di Montezemolo. In attesa del rientro dovrà accontentarsi di sventolare la bandiera a scacchi davanti al pubblico di casa. La sua squadra, invece, sarà impegnata in un serrato duello con la McLaren per il terzo posto nella classifica costruttori.

Lunghezza del circuito: 4,309 km
Giri da percorrere: 71
Distanza totale: 305,909 km
Numero di curve: 15 - 10 a sinistra e 5 a destra
Mescole Bridgestone: supersoffici/medie

Record

Giro in prova: 1:09.822 - R Barrichello - Ferrari - 2004
Giro in gara: 1:11.473 - J Montoya - Williams BMW - 2004
Sulla distanza: 1h28:01.451 - J Montoya - Williams BMW - 2004
Vittorie per pilota: 6 - A Prost
Vittorie per team: 11 - McLaren
Pole per pilota: 6 - A Senna
Pole per team: 10 - McLaren
Giri veloci per pilota: 5 - M Schumacher
Giri veloci per team: 10 - Williams
Podi per pilota: 10 - M Schumacher
Podi per team: 28 - McLaren
Punti per pilota: 82 - M Schumacher
Punti per team: 232 - McLaren

Albo d'oro:

01. 1973 E Fittipaldi – Lotus Ford
02. 1974 E Fittipaldi – McLaren Ford
03. 1975 C Pace – Brabham Ford
04. 1976 N Lauda – Ferrari
05. 1977 C Reutemann – Ferrari
06. 1978 C Reutemann – Ferrari
07. 1979 J Lafitte – Ligier Ford
08. 1980 R Arnoux – Renault
09. 1981 C Reutemann – Williams Ford
10. 1982 A Prost – Renault
11. 1983 N Piquet – Brabham BMW
12. 1984 A Prost – McLaren TAG
13. 1985 A Prost – McLaren TAG
14. 1986 N Piquet – Williams Honda
15. 1987 A Prost – McLaren TAG
16. 1988 A Prost – McLaren Honda
17. 1989 N Mansell – Ferrari
18. 1990 A Prost – Ferrari
19. 1991 A Senna – McLaren Honda
20. 1992 N Mansell – Williams Renault
21. 1993 A Senna – McLaren Ford
22. 1994 M Schumacher – Benetton Ford
23. 1995 M Schumacher – Benetton Renault
24. 1996 D Hill – Williams Renault
25. 1997 J Villeneuve – Williams Renault
26. 1998 M Hakkinen – McLaren Mercedes
27. 1999 M Hakkinen – McLaren Mercedes
28. 2000 M Schumacher – Ferrari
29. 2001 D Coulthard – McLaren Mercedes
30. 2002 M Schumacher – Ferrari
31. 2003 G Fisichella – Jordan Ford
32. 2004 J Montoya – Williams BMW
33. 2005 J Montoya – McLaren Mercedes
34. 2006 F Massa – Ferrari
35. 2007 K Raikkonen - Ferrari
36. 2008 F Massa - Ferrari

GP Brasile, orari:

Venerdì 16 ottobre
10:00-11:30 (15:00-16:30) Prove Libere 1 - Sky Sport 2
14:00-15:30 (19:00-20:30) Prove Libere 2 - Sky Sport 2

Sabato 17 ottobre
11:00-12:00 (16:00-17:00) Prove Libere 3 - Sky Sport 2
14:00-15:00 (19:00-20:00) Qualifiche - Sky Sport 2 - Rai Due

Domenica 18 ottobre
14:00 (18:00) Gara - Sky Sport 2 - Rai Uno

Via | F1grandprix.it

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: