F1: la Lotus vuole tenere Grosjean per il Mondiale 2015

Il proprietario del team Lopez è fiducioso, grazie all'arrivo dei motori Mercedes per la prossima stagione

F1 Grand Prix of Japan - Previews

In queste tre settimane di pausa, tra l’ultima gara in Russia e la prossima di fine mese negli Stati Uniti, è il mercato a tenere banco in Formula 1. Dopo l’ufficializzazione della conferma di Hulkenberg alla Force India, uno dei nomi caldi è quello di Romain Grosjean: il pilota francese ha la possibilità di uscire dal contratto con la Lotus alla fine di questa stagione, visti i modesti risultati avuti dalla propria monoposto, ma la casa di Enstone spera di poterlo trattenere anche per il Mondiale 2015.

Non mi aspetto nessun cambiamento nel lineup per la prossima stagione”, ha spiegato il proprietario del team Gerard Lopez ad Autosport. E’ consapevole ovviamente della clausola d’uscita, ma fiducioso sulla permanenza del transalpino: “Lo conosco abbastanza bene e credo gli abbiano consigliato di restare qui, visti i grandi cambiamenti che stiamo facendo”. La Lotus, infatti, dalla prossima stagione avrà i motori Mercedes e potrebbe fare un importante salto di qualità, viste le prestazioni dei propulsori tedeschi.

Inoltre, altro aspetto non secondario, non sembrano esserci grandi alternative per poter andare in una squadra di livello superiore: la Mercedes ha confermato la coppia Hamilton-Rosberg e, comunque, al massimo avrebbe l’opzione Alonso, la Red Bull ha già annunciato Kvyat, mentre in Ferrari è certo (seppur non ufficializzato) l’arrivo di Vettel. L’altro pilota Lotus sarà sicuramente Pastor Maldonado, già confermato nel corso delle precedenti settimane proprio dal proprietario della scuderia.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail