Rally: l'Abarth Grande Punto S2000 di Basso vince il Rally Antibes-Azur



L’Abarth Grande Punto S2000 di Giandomenico Basso e Mitia Dotta ha vinto in Francia il Rally Antibes-Azur, penultima prova del Campionato Europeo.

Grazie a questo successo il pilota Abarth rafforza la sua leadership nel Campionato, portando a 14 i punti di vantaggio sul polacco Michal Solowow, su Peugeot 207, secondo anche nella corsa francese.

Dopo aver dominato la prima frazione di gara – nella quale ha vinto tutte le 7 prove speciali – nella seconda tappa Basso ha badato unicamente a controllare gli avversari, evitando ogni rischio soprattutto nelle prove speciali del mattino, rese insidiose da un velo di ghiaccio e dalla neve, caduta nella notte sul Col de Turini. Ha comunque concluso la gara con un vantaggio di 3 minuti sul secondo.

L’appuntamento conclusivo del Campionato Europeo è il Rally du Valais, che si corre in Svizzera dal 29 al 31 ottobre e che assegna 19 punti al pilota che dovesse aggiudicarsi la gara e le tre tappe sulle quali si articola.

Classifica Rally Antibes-Azur dopo la prima tappa: 1. Basso-Dotta (Abarth Grande Punto S2000) in 2 ora 45’35”7; 2. Solowow-Baran (Peugeot 207 S2000) a 3’00”1; 3. Maurin-Thimonier (Skoda Fabia S2000) a 6’55”8; 4 Neuville-Gilsoul (Citroen C2) a 10’47”2; 5. Perrin-Perrin (Citroen C2) a 13’43”8.

Classifica Campionato Europeo Rally: 1. Giandomenico Basso ITA (Abarth) punti 103; 2. Michal Solowow POL (Peugeot) 89; 3. Corrado Fontana ITA (Peugeot e Mitsubishi) 78; 4. Krum Donkev BG (Subaru) 43; 5. Luca Betti ITA (Peugeot) 34.

Via | Comunicato Stampa

  • shares
  • Mail