Per Daniel Zampieri si aprono le porte della GP2 Asia

zampieri


Non è ancora tempo di pensare alle vacanze per Daniel Zampieri, neo campione italiano di Formula 3. Parcheggiata in garage la Dallara F309 con la quale ha dominato la stagione appena conclusa, il diciannovenne driver capitolino è pronto a calarsi, per la prima volta nella sua carriera, nell'abitacolo della Dallara Renault.

A meno di una settimana dal titolo nella serie tricolore, l'alfiere di casa Minardi è pronto a fare il suo debutto nel campionato GP2 Asia, prendendo parte alla due giorni di test collettivi sul circuito di Yas Marina ad Abu Dhabi, che inaugurerà il prossimo 31 ottobre la nuova annata agonistica. Per l'inedita avventura Daniel difenderà i colori del team Piquet GP, in coppia con il bulgaro Vladimir Arabadzhiev.

Nella due giorni di prove, il giovane talento avrà la possibilità di prendere la giusta confidenza con una delle monoposto più potenti e performanti, per arrivare pronto al primo appuntamento in calendario.

Dice il manager Giovanni Minardi: "Il campionato GP2 Asia è un regalo della sua famiglia e dei suoi sponsor per la splendida vittoria in Formula 3 Italia. Abbiamo raggiunto questo importante accordo con uno dei top team, Piquet GP, ecco perché speriamo di ottenere significativi risultati in previsione della stagione 2010.

Per Zampieri si tratterà di un passo molto importante nell'ottica della carriera, con la possibilità di mettere in mostra il suo talento in un panorama molto competitivo. Fino ad oggi non si è mai cimentato al volante di una monoposto con simili caratteristiche. Per questo le due giornate di test saranno decisamente utili, sia per conoscere il team che per trovare il giusto feeling con la vettura".

Via | Minardi Press

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: