F1: ufficiale, Romain Grosjean alla Lotus anche nel 2015

Farà nuovamente coppia con Maldonado: "Determinati a tornare a fare punti nella prossima stagione"

F1 Grand Prix of Brazil - Practice

La Formula 1 sta vivendo un momento molto caldo tra l’attesa per l’ultima e decisiva gara di Abu Dhabi ed il mercato, con la griglia di partenza che va completandosi per la prossima stagione. In attesa della risoluzione definitiva della ‘telenovela’ Alonso, oggi è stata riempita un’altra casella: Romain Grosjean sarà nuovamente un pilota della Lotus, anche nel Mondiale 2015. L’annuncio è arrivato dalla scuderia di Enstone e, dunque, la coppia sarà la stessa di questa stagione, con Pastor Maldonado come altra guida.

Grosjean è al volante della monoposto del team britannico dalla stagione 2012 e si è messo in luce soprattutto nelle prime due stagioni, dove ha raggiunto nove volte un gradino del podio ed ha chiuso al settimo posto assoluto nel Mondiale 2013. La stagione di quest’anno è stata molto più difficile e la Lotus non è mai stata competitiva, finendo lontanissima dalle prime posizioni e conquistando appena 10 punti nell’intero campionato, pur mostrando qualche leggero segnale di crescita nella seconda parte.

"Non è un segreto che abbiamo avuto una stagione davvero difficile quest'anno – ha detto il pilota francese, al momento dell’annuncio del rinnovo - ma la squadra è rimasta concentrata e siamo tutti determinati a tornare a far punti nel 2015". E ci sarà un elemento in più per sperare per tutto il team di Enstone: l’arrivo dei motori Mercedes, dopo l’accordo siglato qualche mese fa. Potrebbe essere una scossa fondamentale, visto la superiorità mostrata proprio dai propulsori tedeschi in questa stagione.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail