Ferrari F1: arrivano Gutierrez e America Móvil a Maranello

La Ferrari mostra un certo fermento in questo periodo. L’aria di cambiamento si percepisce nella scuderia più famosa al mondo. Sergio Marchionne vuole dare una svolta vincente al team di Formula 1.

Canadian F1 Grand Prix - Race

Novità messicane in casa Ferrari. Giungono a Maranello, infatti, Esteban Gutierrez e America Móvil. A partire dalla prossima stagione il pilota di Monterrey, che vanta dei trascorsi alla Sauber, farà parte della squadra del “cavallino rampante”, come collaudatore e driver di riserva.

F1: Alonso "La Ferrari sarà molto forte nel 2015"

Per lui non è un mondo totalmente nuovo, visto che per due anni ha militato in Formula 1 al volante di monoposto spinte da motori Ferrari. Il suo ruolo sarà importante nell’ottica dello sviluppo della nuova monoposto, chiamata a dare una svolta rispetto alle prestazioni mediocri della F14T. Queste le parole di Maurizio Arrivabene, direttore generale e team principal del team italiano, anche lui di fresca nomina:

Nel rinnovare la piena fiducia a Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen, formidabile coppia di piloti ufficiali, ho il piacere di dare il benvenuto a Esteban Gutierrez. Siamo felici di poter offrire questa opportunità ad un driver giovane ma già esperto di monoposto di nuova generazione, certi che grazie all’esperienza maturata in Formula 1 saprà dare un contributo importante al lavoro di sviluppo del simulatore.

L’arrivo di un uomo messicano, cinquant’anni dall’avventura dei fratelli Rodriguez, riaccende un rapporto con il paese americano che trova ulteriore vigore nell’accordo di sponsorizzazione, siglato nelle scorse ore, con il gruppo America Móvil, leader nel settore delle telecomunicazioni con presenza in America Latina ed Europa.

L’intesa, che qualifica America Móvil con il titolo di Sponsor della Scuderia Ferrari, verrà esteso ai principali marchi del gruppo, tra cui Telmex, Telcel e Claro, leader di settore nei rispettivi paesi d’origine.

La presenza dei loghi sarà visibile a partire dalla stagione 2015 sulle monoposto della Scuderia, sulla tuta dei piloti ufficiali, Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen, e su quella del collaudatore e terzo pilota Esteban Gutiérrez.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail