F1: la Williams blinda Bottas "Resterà a lungo da noi"

"Conosce i nostri piani, perché dovrebbe andare via quando abbiamo una vettura competitiva?"

F1 Grand Prix of Abu Dhabi

Valtteri Bottas - Il mondo della Formula 1 prosegue le sue vacanze invernali, anche se a breve finiranno, con un gennaio caldo per la presentazione delle nuove vetture e l’inizio dei test a febbraio. Il line-up 2015 è già completo da un po’ di settimane, ma si parla già delle voci di mercato per la stagione successiva: è stato lo stesso Toto Wolff a parlare di un possibile interessamento per Fernando Alonso, nel caso in cui non ci fosse l’accordo tra la Mercedes ed Hamilton per il rinnovo, mentre un altro nome caldo è quello di Valtteri Bottas.

Il finlandese è stata una delle sorprese più belle del 2014, con sei podi ed il quarto posto nella classifica piloti, e si parla già di un possibile approdo in Ferrari, al posto di Kimi Raikkonen. Il suo contratto è in scadenza alla fine della stagione e, dunque, sarà libero di cercarsi un nuovo team, anche se in casa Williams sono molto fiduciosi su un rinnovo ed una permanenza nella scuderia di Grove: “Resterà con noi a lungo – le parole di Claire Williams ad Autosport.com – E’ impegnato al 100% in questo progetto”.

Il team principal non nasconde che sarebbe “allettante” per Bottas l’interesse di Maranello, ma ritiene non ci siano ragioni per un divorzio a fine anno: “Conosce i piani che abbiamo per il futuro – ha concluso – perché dovrebbe andare via quando abbiamo una vettura competitiva?”. Una domanda lecita, con una risposta da dare comunque anche nella stagione 2015: se la Williams si confermerà in crescita e vicina alle Mercedes, difficilmente il finlandese se ne andrà. Altrimenti tutte le piste sono aperte, Ferrari ovviamente compresa.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail