Libri: "A Cursa", la Targa Florio in un romanzo

a cursa

Villa Niscemi, sede di rappresentanza del Comune di Palermo, ha fatto da cornice alla presentazione del libro "a Cursa, tormento ed estasi di un pilota alla Targa Florio", nato dalla penna di Giuseppe Pitrone.

La trama dell'opera, ambientata nell'affascinante atmosfera della sfida madonita, è fonte di suggestioni infinite per i lettori. Dice l'autore: "Ho affidato la stesura del testo ai ricordi bellissimi, alle emozioni vissute e, naturalmente, alla fantasia. Certo, le vicende di Casa Florio e gli aneddoti sulla gara si basano sui fatti storici, ma si tratta pur sempre di un romanzo".

Il risultato è coinvolgente e trasmette la gioia che la prova siciliana sapeva elargire. La Targa Florio era una vera festa che coinvolgeva un intero popolo, rapito dalla magia delle sue seduzioni. Alla presentazione del volume sono intervenuti la marchesa Costanza Afan De Rivera, nipote di don Vincenzo Florio, e Nino Vaccarella, il leggendario "Preside Volante".

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: