Ferrari in pista al Motor Show di Bologna

Ieri presso lo speciale tracciato dedicato agli eventi in pista dalla 34ª edizione del Motor Show di Bologna il mondo Ferrari è stato protagonista di un'intensa giornata di gare ed esibizioni. Sulla Motorsport Arena allestita nell'Area 48, otto tra gli iscritti alla categoria principale del Trofeo Pirelli e dieci gentleman driver della Coppa Shell hanno dato vita ad una sfida in tre atti, mentre i clienti-collaudatori impegnati nel prestigioso FXX Programme sono scesi in pista a bordo di quattro vetture-laboratorio per tre sessioni di giri liberi.

Al termine delle tre prove la sfida tra gli iscritti alla categoria principale del Trofeo Pirelli ha registrato la vittoria di Nicola Gianniberti. Alle spalle del pilota schierato dalla scuderia Forza Service hanno chiuso Riccardo Ragazzi (Ineco/MP) e l'austriaco Philipp Baron (Baron Service), mentre nella finale dedicata ai gentleman driver della Coppa Shell l'ambito premio è stato assegnato a Gianluca Carboni, alfiere del team Rossocorsa/Pellin, seguito nell'ordine da Massimo Mantovani (Motor/Malucelli) e Giuseppe Fascicolo (Rossocorsa /Pellin).

Accanto all'intenso programma agonistico che ha visto protagoniste le F430 Challenge, il pubblico che fin dal mattino ha affollato gli spalti ha accolto con grande entusiasmo l'esibizione delle FXX iscritte all'omonimo programma di ricerca e sviluppo ed il tradizionale saluto della Scuderia Ferrari Marlboro ad opera di Luca Badoer, esibitosi in una lunga serie di hot laps ed in una simulazione di pit stop al volante della F60, la monoposto con cui la Ferrari ha preso parte al mondiale 2009.

Via | Ferrari Press

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: