F1, continua la telenovela sull'eventuale sbarco di Schumacher alla Mercedes

michael

In attesa di conoscere il nome di chi occuperà il sedile dell'altra Mercedes GP, continua a tenere banco la prospettiva di un arrivo di Michael Schumacher. Al momento la casa tedesca non si pronuncia, aprendo lo scenario a tutte le ipotesi. Quella dell'asso di Kerpen è la più esaltante, quindi ogni segnale viene amplificato dagli organi di informazione.

A fare chiarezza non aiutano le parole di Rolf, padre del sette volte campione del mondo, che ha detto alla stampa tedesca: "Michael si sta allenando ogni giorno come un matto. E non lo sta facendo senza una ragione". Ma Bernie Ecclestone nutre dei dubbi sull'eventuale rientro, che pure gli farebbe immenso piacere: "Personalmente non credo al suo ritorno, anche se le voci circolano con insistenza. Fossi in Michael non lo farei, ma lui sa cosa potrebbe ottenere".

Lunedì è atteso un incontro a Stoccarda tra Schumacher e Willi Weber. Il luogo scelto, nelle vicinanze della Mercedes, non aiuta a diradare i sospetti. Il manager del pilota tedesco nega però ogni collegamento: "Ci stiamo incontrando come facciamo molte volte durante l'anno. La Mercedes e Norbert Haug non sono in agenda". Nella stessa direzione vanno le dichiarazioni di Haug, che ha smentito le voci sui contenuti del meeting di Abu Dhabi tra Schumacher, Brawn e il boss della "stella" Dieter Zetsche: "Non si è discusso di ingaggi in quella sede". La telenovela continua.

Via | F1grandprix.it

  • shares
  • Mail
23 commenti Aggiorna
Ordina: