F1, Alonso: "Lo stile di guida non cambia coi nuovi regolamenti"

alonso

Il divieto di rifornimento che entrerà in vigore il prossimo anno costringerà i team ad adottare serbatoi più grandi, con inevitabili effetti sulla distribuzione dei pesi. Anche se i tecnici riusciranno a bilanciare le monoposto con il miglior compromesso, le differenze potrebbero farsi sentire nell'arco della gara, al variare del quantitativo di benzina.

Senza contare lo stress dei pneumatici a pieno carico, che dovrebbe indurre a una maggiore prudenza nelle fasi iniziali. Pure le strategie cambieranno, con una diversa visione del quadro complessivo. Questo potrebbe incidere sull'approccio di guida, ma Fernando Alonso crede che lo stile di pilotaggio non muterà in virtù dell'impossibilità di imbarcare carburante.

Dice il nuovo alfiere della Ferrari: "Onestamente non sono per nulla preoccupato, anche perché i Gran Premi andranno affrontati sempre allo stesso modo. Non credo che nessuno di noi dovrà cambiare approccio". Sul fronte delle coperture, l'asturiano ammette i possibili problemi: "I primi 10-15 giri di gara saranno fondamentali per preservarle e arrivare indenni al cambio gomme".

(Grazie saputone)

Via | Stopandgo.tv

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: