La Donkervoort D8 GT alla 24 Ore di Dubai

d8

Donkervoort Racing parteciperà alla 24 Ore di Dubai del mese di gennaio, con la D8 GT, introdotta nel 2007 e trasformata in efficace bolide da corsa lo scorso anno. L'auto sarà affidata a Peter Kox, Nico Pronk, Stéphane Wintenberger e Denis Donkervoort. Molte le modifiche apportate a questo mostro di taglio retrò in vista dell'impegno.

Gli interventi hanno riguardato diversi camparti: fluidodinamica, alimentazione, impianto frenante, aerodinamica, pannelli in materiali compositi e telaio in alluminio. Con questa cura, gli autori dell'opera sperano di ben figurare nel sfida endurance sulle rive del Golfo Persico, dopo aver guadagnato il secondo posto nel Fia GT4 European Cup.

Lo step evolutivo mira ad abbassare il baricentro, ad aumentare la resistenza torsionale e a migliorare l'erogazione della potenza. Il nuovo diffusore posteriore innalza la deportanza, senza turbare la scorrevolezza. Le innovazioni tecniche alimentano forti aspettative, che gli ingegneri non vogliono disattendere, anche sul fronte dell'affidabilità. Fra un mese conosceremo l'esito del loro lavoro.

d8
d8
d8
d8

Via | Autoblog.com

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: