F1, Michael Schumacher e Mercedes: sarà matrimonio?

schumacher

Il possibile ritorno di Michael Schumacher nell'abitacolo di una monoposto di Formula 1 continua a far discutere. L'eventuale matrimonio con la Mercedes è il tormentone del periodo. Solo con l'arrivo del nuovo anno si capirà quanto c'è di vero nelle voci in circolazione. Una cosa è certa: da parte dei protagonisti non c'è nessun segnale chiaro.

Forse si vuole tenere desto l'interesse, per non spegnere i riflettori sulla disciplina. Ma gli appassionati fremono dal desiderio di conoscere gli sviluppi della situazione. Ammesso che ci sia qualcosa di concreto. Si dice che l'asso di Kerpen dovrebbe decidere dopo Natale, ma qualcuno crede che dietro la telenovela si nasconda una sapiente regia, abile a macchinare le cose per creare suspense.

Willi Webber, che è il manager di Schumi, pare all'oscuro di tutto. Ai microfoni di Colonia Express ha detto: "Non so ancora niente sui piani di Michael per il 2010. Siamo di fronte a mere speculazioni, non voglio aggiungere altro". Ma l'incontro con il suo assistito nei pressi di Stoccarda non aiuta a dissipare i dubbi.

Poi ci pensano gli uomini della casa tedesca ad alimentare il dibattito. Nick Fry ha detto in queste ore: "Il ritorno di Schumacher in F1 sarebbe un bene per tutti. Credo che il suo rientro o quello di un altro campione del mondo del passato aggiungerebbe un elemento di grande interesse. Il fatto che lui abbia 40 anni non è un problema, perché in altri sport gli atleti hanno dimostrato di poter fare bene anche alla sua età. Anzi il dato anagrafico potrebbe costuituire un motivo di fascino in più".

Incalzato sul nome del portacolori che dovrà completare la formazione, l'amministratore delegato della Mercedes GP si è espresso in questi termini: "Potremo dire qualcosa prima di Natale, ma più probabilmente faremo l'annuncio a inizio gennaio. Ci servono piloti in grado di fare punti in qualsiasi gara, se vogliamo vincere il mondiale costruttori. Senza la possibilità di effettuare test è molto difficile aspettarsi un rendimento costante da una nuova leva. E' chiaro che in cima alla nostra lista c'è un corridore con esperienza nel Circus". Il profilo sembra molto vicino a quello del "kaiser". La storia continua.

Via | Eurosport.com

  • shares
  • Mail
31 commenti Aggiorna
Ordina: