La safety car del campionato Formula 1 2015

Mercedes cambia modello e sostituisce la SLS AMG con la nuovissima AMG GT. Al volante siede ancora il tedesco Bernd Mayländer, pilota dal 2000.

La safety car del 2015

Bernd Mayländer guiderà nel 2015 una safety car tutta nuova. E’ basata sulla Mercedes-AMG GT, modello che sostituisce la precedente SLS AMG e che su autoblog hanno avuto la fortuna di guidare. La coupé adotta un motore V8 biturbo da 4.0 litri. Sviluppa 510 CV ed assicura un’accelerazione 0-100 km/h in 3,8 secondi, mentre la velocità massima si attesta a 310 km/h.

L’elaborazione consiste nella presa d’aria sul tetto e nel tradizionale modulo di segnalazione, a LED, che vira sull’arancione o sul verde ed indica ai piloti qualora sia possibile o meno riprendere la corsa. La barra di sostegno include una telecamera per le riprese televisive, prima delle due montate a bordo: l’altra si trova fra i sedili ed è puntata in direzione della strada.

I fanali anteriori e posteriori si accendono all’occorrenza in maniera stroboscopica, nell’abitacolo sono presenti due iPad – Peter Tibbetts osserva in tal modo la posizione delle auto sul circuito – e la connessione WLAN permette di restare in contatto con la direzione gara. Sono previsti anche due sistemi per la trasmissione radio, un impianto GPS ad alta risoluzione ed il sistema di telemetria. Il Marshalling System indica a Mayländer il colore della bandiera sventolata in quello specifico tratto di circuito. Nel 2015 cambia pure la medical car, ora nelle fattezze di una Mercedes-AMG C63 di nuova generazione.

  • shares
  • Mail