Rally del Messico 2015: vince Ogier. Secondo Ostberg, terzo Mikkelsen

Il francese vince anche la terza gara (su tre disputate) ed allunga in classifica generale. Neuville recupera dall'ultima all'ottava posizione.

rally_mexico_2015

Sebastien Ogier ha vinto anche la terza gara del campionato rally, mettendosi alle spalle Mads Ostberg ed Andreas Mikkelsen. Il francese si è aggiudicato anche la Power Stage e domina già la classifica generale, con 23 punti di vantaggio su Thierry Neuville. Il campione del mondo ha dovuto faticare assai meno rispetto alla gara in Svezia, in relazione agli incidenti capitati prima a Thierry Neuville e poi a Jari-Matti Latvala.

Ogier è arrivato al traguardo con 1,18 minuti di vantaggio sul primo inseguitore. Ben più interessante si è rivelato il duello per la seconda posizione, vinto dal pilota DS. Mikkelsen ha comunque tentato un affondo nelle ultime tre PS, ma non è riuscito a scalzare l’avversario. Elfyn Evans chiude in quarta posizione e replica così il miglior piazzamento in carriera.

Thierry Neuville si è dovuto accontentare dell’ottavo posto, ma il suo rally non è certamente negativo: ha vinto due PS nelle prime tre, ma una foratura ed il successivo cappottamento sembravano averlo messo fuori competizione. Il belga però non si è dato per sconfitto ed ha compiuto una straordinaria rimonta, passando dall’ultimo all’ottavo posto. Un incidente ha mandato ko Jari-Matti Latvala.

Campionato WRC – La classifica piloti

rally_mexico_2015

Sebastien Ogier: 53 punti
Thierry Neuville: 30 punti
Andreas Mikkelsen: 30 punti
Jari-Matti Latvala: 19 punti
Mads Ostberg: 14 punti

Campionato WRC – La classifica costruttori

rally_mexico_2015

Volkswagen Motorsport: 68 punti
Hyundai Shell WRC: 55 punti
M-Sport WRC: 32 punti
Citroen Total Abu Dhabi WRT: 20 punti

  • shares
  • Mail